Home Archivio storico 1998-2013 Generico Provincia di Trento, accesso all’impiego personale Ata

Provincia di Trento, accesso all’impiego personale Ata

CONDIVIDI
  • Credion
Restano escluse dalla disciplina del Regolamento le modalità di reclutamento del personale ausiliario di competenza dei Comuni.
Per quanto concerne l’accesso all’impiego a tempo indeterminato, l’accesso all’impiego nelle istituzioni scolastiche e negli istituti di formazione professionale provinciali avviene (salvo quanto previsto dalla suddetta legge provinciale relativamente alle categorie protette): per il personale amministrativo e tecnico, mediante concorso pubblico per titolo ed esami; per il personale ausiliario mediante concorso pubblico per soli titoli.
La giunta provinciale, con propria deliberazione, indice il concorso ed approva il relativo bando, che viene pubblicato integralmente nel Bollettino ufficiale della Regione e sul sito internet di riferimento della struttura provinciale competente in materia di gestione del personale interessato dal Regolamento per l’accesso all’impiego del personale Ata delle istituzioni scolastiche e degli istituti di formazione professionale provinciali.

Per avere informazioni sulla tipologia delle prove d’esame o sulla formazione e aggiornamento delle graduatorie, nonché su disposizioni particolari per le assunzioni nell’Istituto comprensivo ladino di Fassa, consultare la G.U. n. 40 – 3ª Serie speciale del 7 ottobre 2006, in cui è pubblicato decreto del Presidente della provincia di Trento n.11/2006, che contiene anche indicazioni per l’accesso all’impiego a tempo determinato.