Home Archivio storico 1998-2013 Generico Pubblicata sulla G.U. la legge di conversione del D.L. n. 240/2000

Pubblicata sulla G.U. la legge di conversione del D.L. n. 240/2000

CONDIVIDI
  • Credion

I docenti precari che hanno maturato 360 giorni di servizio, entro il 27 aprile 2000, saranno ammessi a partecipare ad un’apposita sessione di esami per il conseguimento dell’abilitazione e coloro che supereranno le prove saranno inseriti direttamente nelle graduatorie permanenti. Identico beneficio è previsto anche per i titolari del diploma di specializzazione all’insegnamento secondario. Blocco totale delle elezioni delle rappresentanze sindacali unitarie nei Conservatori e nelle Accademie: se ne riparlerà quando sarà costituito il nuovo comparto.
Queste le principali novità della legge di conversione (n. 306 del 27 ottobre 2000) del decreto legge n. 240 del 28 agosto 2000.

Il provvedimento va incontro alle esigenze dei precari che avevano mancato di poco l’acquisizione del requisito di servizio fissato dall’articolo 2, comma 4, della legge 3 maggio 1999, n. 124. E cioè il possesso di  almeno 360 giorni nel periodo compreso tra l’anno scolastico 1989/90 e la data di entrata in vigore della legge (25 maggio 1999), di cui almeno 180 giorni a decorrere dall’anno scolastico 1994/95. La Commissione Cultura ha approvato anche un emendamento che dispone un finanziamento di 9 miliardi a favore di accademie ed istituti di alta formazione musicale privati.