Home Archivio storico 1998-2013 Personale Puglisi (Pd): sani in pensione e malati a lavoro. Un bel paradosso

Puglisi (Pd): sani in pensione e malati a lavoro. Un bel paradosso

CONDIVIDI
webaccademia 2020

“Sui temi proposti dal Pd per salvaguardare la qualità della scuola, il governo si è dimostrato sordo. L’unica magra correzione alla spending review si ha per quegli insegnanti in esubero che hanno maturato i requisiti e potranno andare in pensione con i criteri pre Fornero, invece di insegnare materie per cui non hanno l’abilitazione. 
L’aberrazione è però che non vale altrettanto per gli insegnanti in esubero inidonei. Quindi se sei sano vai a riposo, se sei malato psichiatrico o stai facendo la chemio, no, sei obbligato a lavorare nelle segreterie scolastiche.
Chiediamo al ministro Profumo e al governo di intervenire immediatamente. Il Pd è vicino a quegli insegnanti inidonei che in queste ore stanno facendo lo sciopero della fame e delle medicine salva vita. Vi chiediamo di non mettere a repentaglio la vostra vita. Non cesseremo di chiedere al governo interventi per correggere questo grave errore”

Preparazione concorso ordinario inglese