Home Generale Qualità dell’insegnamento e diritti degli alunni: manifestazione e convegno a Roma

Qualità dell’insegnamento e diritti degli alunni: manifestazione e convegno a Roma

CONDIVIDI

E’ iniziata la manifestazione a Roma organizzata da il Coordinamento Nazionale Scienze della Formazione Primaria Nuovo Ordinamento, il Comitato tutela docenti precari Gae infanzia e primaria, il Coordinamento Nazionale Docenti Gae ed il Coordinamento Nazionale Vincitori Concorso 2016, che porterà, a partire dalle 11, al Convegno presso l’Avr Auditorium, dove avrà inizio il convegno nel quale interverranno insegnanti, docenti universitari, personalità politiche, tecnici del MIUR e sindacati.

Sul comunicato unitario si legge che “i docenti hanno scelto di unire le loro voci per ricordare alla politica che la scuola non è, e non può diventare, un ammortizzatore sociale e che l’accesso al pubblico impiego, settore scuola,  debba avvenire, come da legge vigente, per il 50% attingendo dalle Gm 2016, a seguito del superamento di un concorso ex art.97 della Costituzione, e  contestualmente, per il restante 50% attingendo dalle Graduatorie ad Esaurimento“.

Icotea

L’iniziativa, inoltre, “mira a richiamare l’attenzione politica sul futuro dei suddetti docenti. Gli oltre 115.000 docenti che le Associazioni rappresentano hanno deciso di unirsi per preservare la qualità dell’insegnamento ed il diritto degli alunni normodotati o con disabilita’, di ogni ordine e grado, ad avere insegnanti selezionati e competenti!