Home Attualità Rai cultura: nuova programmazione con la chiusura delle scuole

Rai cultura: nuova programmazione con la chiusura delle scuole

CONDIVIDI

Da oggi, 9 marzo, anche il palinsesto Rai si trasforma: dal lunedì al venerdì alle 15 arriva “Viva la Storia””: 24 puntate costruite “con” e “per” gli studenti, con l’aiuto di storici ed esperti: dall’alimentazione all’istruzione, dai modi di governare a quelli di studiare, dai mezzi di trasporto alla medicina, dalla moda all’ingegneria, dalla comunicazione all’arte.

Rai Storia

Alle 15.30 la Rai proseguirà con programmi che coprono il periodo che va dall’Antichità all’Età Moderna: dai documentari di a.C. e d.C., introdotti dal prof. Alessandro Barbero.

Icotea

Alle 16.30 obiettivo sui grandi conflitti del XX secolo.

A chiudere la programmazione quotidiana della fascia pensata per gli studenti, alle 17.30, una serie dedicata al Secondo Novecento.

Rai Cultura

Sul portale di Rai Cultura, inoltre, sono presenti tutte le produzioni di Rai Storia, arricchite da contenuti extra, webdoc, mappe interattive e geolocalizzate, fruibili all’interno dello spazio dedicato alla Storia visibile all’indirizzo www.raicultura.it/storia/ e uno spazio con l’offerta specifica per docenti e studenti, catalogato in ordine cronologico all’indirizzo www.raicultura.it/speciali/scuola2020/.

Rai Scuola e Rai Cultura propongono nuove iniziative per la didattica: dieci puntate di “[email protected]” – dal 9 marzo online all’interno della nuova sezione Scuola2020 (www.raicultura.it/speciali/scuola2020).

Spazio dedicato ai prof

Rafforzati anche i contenuti più adatti all’uso nell’ambito dell’insegnamento a distanza, dedicati ai professori.

Gli esami di Stato

In vista della Maturità 2020, poi, la Rai ha avviato  la realizzazione di una serie di lezioni pensate specificamente per aiutare lo studio in vista dell’esame. Aumenta lo spazio dedicato alle materie scientifiche, con approfondimenti su Chimica, Biologia, Geofisica, Astrofisica, Innovazione scientifica e tecnologica.

Gli spettatori potranno seguire programmi come “Newton”, “Lezioni di Coding” e “I Lincei per il Clima”. E non mancano programmi in lingua inglese.

Tra le altre materia, Storia, Letteratura Italiana, Filosofia, e Storia dell’Arte con il meglio di “Italia, viaggio nella bellezza” realizzato in collaborazione con il Mibact e “Lezioni di storia dell’arte” di Claudio Strinati.