Home Precari Reddito di cittadinanza, on-line i nuovi modelli: domande dal 6 aprile

Reddito di cittadinanza, on-line i nuovi modelli: domande dal 6 aprile

CONDIVIDI

Dopo la sospensione dei giorni scorsi, dovuta alla necessità di aggiornare i modelli in seguito alle novità introdotte dalla legge di conversione del Decreto legge n. 4/2019, l’Inps ha pubblicato la nuova modulistica per le domande di reddito e pensione di cittadinanza.

I nuovi documenti recepiscono dunque le modifiche introdotte in sede di conversione del suddetto decreto legge.

I modelli sono pubblicati in accordo con il Ministero del Lavoro e delle politiche sociali e dopo avere ricevuto il parere del Garante per la tutela in materia di dati personali.

ICOTEA_19_dentro articolo

Sarà nuovamente possibile presentare domanda, per chi non lo ha già fatto, dal 6 aprile fino a fine mese e così per i mesi successivi.

La domanda si può presentare tramite CAF, presso le Poste italiane e online con SPID sul sito del Ministero del Lavoro www.redditodicittadinanza.gov.it. Le risposte arriveranno dopo il 15 del mese successivo a quando si presenta la domanda.

Per avere informazioni sull’andamento della domanda è possibile accedere da https://bit.ly/2FU2U5N cliccando su servizio e inserendo codice fiscale e #PIN Inps o #SPID.

In caso di dubbi circa domande GIÀ’ presentate è possibile chiamare il contact center 803 164 (gratis da fisso) oppure 06 164 164 (da cellulare a pagamento) oppure utilizzare il servizio #InpsRisponde dal sito.