Home Attualità Regionalizzazione, Bussetti: “A scuola è necessaria un’autonomia reale”

Regionalizzazione, Bussetti: “A scuola è necessaria un’autonomia reale”

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Il ministro dell’Istruzione, Marco Bussetti, è intervenuto a Mattino Cinque, trasmissione di Canale 5. Diversi gli argomenti trattati dal titolare del dicastero di Viale Trastevere: “Il governo, in questi mesi, ha fatto bene. A scuola è necessaria un’autonomia reale. Uso del cellulare a scuola? Necessario che il telefonino sia spento e nello zaino. Il nuovo esame di maturità in futuro potrebbe essere più semplice”.

Quanto avvenuto a Foligno “è stato un episodio gravissimo, non era un esperimento (come ha detto il docente ndr). La cosa bella è che i compagni hanno reagito subito. Verificata la notizia ho chiesto l’immediata sospensione del docente. Se il docente fosse stato licenziato in tronco sarebbe risultato nel fascicolo personale. Non avrei mai voluto accadesse, sono anche io papà, mi dispiace moltissimo. L’episodio va condannato al 100%, se qualcuno vuole strumentalizzarla lo dica”.

Preparazione concorso ordinario inglese