Home Politica scolastica Regionalizzazione scuola, sindacati uniti contro il governo e la sua riforma

Regionalizzazione scuola, sindacati uniti contro il governo e la sua riforma [VIDEO INTERVISTE]

CONDIVIDI

Sabato 22 giugno 2019 a Reggio Calabria, alla grande manifestazione “Nord e Sud uniti nella lotta”, c’erano anche i Segretari Generali FLC CGIL, CISL scuola e UIL scuola che hanno manifestato unitariamente contro il tentativo del Governo di fare passare la regionalizzazione della scuola.

Video intervista a Maddalena Gissi (Cisl scuola)

Prima che incominciasse la manifestazione di Reggio Calabria, dove hanno partecipato 25 mila manifestanti, abbiamo avuto l’opportunità di intervistare la Segretaria Generale Nazionale della Cisl Scuola Maddalena Gissi.

ICOTEA_19_dentro articolo

 

Video intervista a Pino Turi (Uil scuola)

Alla manifestazione ha partecipato anche il Segretario Generale Nazionale della Uil Scuola Pino Turi che ha detto, ai nostri microfoni, che la manifestazione di Reggio Calabria non è solo una manifestazione sindacale ma è soprattutto una manifestazione culturale per l’unità del Paese.

 

Video intervista a Francesco Sinopoli (Flc Cgil)

Abbiamo avuto l’opportunità di intervistare anche il leader della Flc Cgil Francesco Sinopoli che ha parlato di grande confusione nel Governo rispetto al negoziato con la Commissione europea e della necessità di un rilancio del mezzogiorno e di investimenti sull’istruzione, temi incompatibili con l’autonomia differenziata e la regionalizzazione dell’istruzione.

 

LEGGI ANCHE

Regionalizzazione scuola: il “grande piano per il Sud” di Di Maio convince poco
Regionalizzazione, sì del Governo forse la prossima settimana. Salvini: “indietro non si torna!”
Regionalizzazione, Di Maio dice sì ma ad una condizione: va fatta assieme ad un grande piano per il Sud
Regionalizzazione, Gissi (Cisl Scuola): “Un sistema scolastico unitario è bene prezioso per il Paese”