Home Politica scolastica Renzi: metteremo più soldi nel rinnovo dei contratti

Renzi: metteremo più soldi nel rinnovo dei contratti

CONDIVIDI
  • GUERINI

“Da 7 anni i dipendenti pubblici non hanno un aumento di stipendio, bisogna riaprire la fase contrattuale e abbiamo iniziato mettendoci al tavolo sul serio. La cifra nella legge di stabilità è poco più che simbolica, siamo pronti a mettere più denari purché sia chiaro che chi lavora in PA deve essere premiato e chi fa il furbo va punito”. 

 

LA TECNICA DELLA SCUOLA E’ SOGGETTO ACCREDITATO DAL MIUR PER LA FORMAZIONE DEL PERSONALE DELLA SCUOLA E ORGANIZZA CORSI IN CUI È POSSIBILE SPENDERE IL BONUS.

Icotea

{loadposition bonus}

 

Il fatto che “da 7 anni i dipendenti pubblici non hanno un aumento di stipendio è profondamente ingiusto” spiega Renzi. “Questo lavoro sulla PA è un lavoro che segna svolta non banale”, sottolinea il premier, evidenziando che “per questo si deve aprire una stagione nuova nei rapporti con i dipendenti della Pubblica amministrazione”.