Home Contabilità e bilancio Residui e giacenze delle scuole: rilevazione fino al 25 maggio

Residui e giacenze delle scuole: rilevazione fino al 25 maggio

CONDIVIDI
  • Credion

Resterà aperta fino al 25 maggio 2015 la funzione, disponibile sul Portale SIDI, per la rilevazione dei residui attivi e passivi, nonché delle economie esistenti nei bilanci delle scuole, relativi a finanziamenti di provenienza MIUR con vincolo di destinazione (escluse le somme di provenienza dai Fondi Europei).

Si tratta di una rilevazione che interessa, dunque, sia i “Residui Attivi” e “Residui Passivi”, sia quelle somme giacenti sul bilancio della scuola con vincolo di destinazione rimaste ad oggi inutilizzate.

Icotea

Lo scopo dell’iniziativa è di poter disporre di un quadro aggiornato e dettagliato della situazione finanziaria delle singole istituzioni scolastiche, necessario ad approfondire la conoscenza della tipologia e della natura dei residui iscritti nei bilanci scolastici, con particolare riferimento a quelli “passivi” riferibili ad oneri di Stato ed IRAP.

Per supportare le scuole nella trasmissione dei dati, il Miur ha predisposto un manuale di istruzioni di ausilio alla compilazione dei format.