Home Attualità Rientro in classe, l’ex ministro Fioramonti: “Tanta attesa per dire alle scuole...

Rientro in classe, l’ex ministro Fioramonti: “Tanta attesa per dire alle scuole di arrangiarsi da sole?”

CONDIVIDI
webaccademia 2020

E’ sempre più incandescente il dibattito sul rientro a scuola di settembre, in vista della prossime linee guida del Ministero.

Come riportato, in realtà già circola un testo provvisorio che contiene diverse indicazioni in merito.

Su questo la stessa ministra Azzolina ha precisato su Twitter: “Leggo tante interpretazioni, molte sbagliate. Questo aiuta solo ad alimentare la confusione”.

ICOTEA_19_dentro articolo

Fra i vari contestatori del piano per il rientro a settembre c’è anche l’ex ministro Lorenzo Fioramonti, che sempre su twitter scrive: “Mi chiedo sommessamente se era necessario attendere tutto questo tempo per pubblicare, ormai a solo due mesi da settembre, delle Linee Guida che fondamentalmente dicono alle scuole che si dovranno arrangiare. Lo ripeto: sulla Scuola il Governo si gioca tutto, rendiamola priorità!

Al tweet di Fioramonti ha risposto anche la senatrice Granato: “In realtà ci sono circolari attuative anche abbastanza dettagliate anche su come spendere i fondi nel decreto Rilancio, cfr quella del 29-05.I fautori dell’autonomia si lamentano di tutto e del suo contrario. Ma la proposta dell’ex ministro qual è?

 

LA BOZZA

CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese