Home Alunni Ritorna “Generazioni connesse” con una nuova campagna per navigare sicuri

Ritorna “Generazioni connesse” con una nuova campagna per navigare sicuri

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Dal mese di ottobre sarà on-line la nuova campagna di comunicazione di “Generazioni connesse”, il Safer Internet Centre (SIC) italiano, co-finanziato dalla Commissione europea e coordinato dal Miur.

La campagna di comunicazione prevista per il 2015-2016 si chiama “I Supererrori. Le regole del supernavigante” e prevede una serie di micro cartoon, la diffusione di materiali di sensibilizzazione e la possibilità,  per gli studenti di  tutte le scuole di ogni ordine e grado, di partecipare ai bandi di selezione di scrittura creativa, arti visive e multimediali “SCELGO IO!”.

ICOTEA_19_dentro articolo

Il primo dei sette spot (gli altri sei saranno lanciati con cadenza settimanale) della campagna sarà lanciato sui canali social di Generazioni Connesse a partire dal prossimo mese di ottobre per far conoscere, attraverso sette personaggi, quei “super errori” che a volte si commettono in Rete.

Per l’occasione Generazioni connesse si presenterà con un sito rinnovato (www.generazioniconnesse.it) attraverso i quale i bambini, i ragazzi, gli insegnanti e i genitori avranno a disposizione una serie di attività e di servizi.

Sempre sul tema della sicurezza on-line, il Miur ha presentato oggi, alla Cerimonia di inaugurazione dell’anno scolastico, le nuove linee guida per bambini e ragazzi per navigare con sicurezza nel web, con i “Consigli per giovani naviganti” che vogliono richiamare, in maniera ironica, l’immaginario di super eroi tanto diffuso non solo tra i ragazzi e le ragazze di tutte le età, ma anche tra gli adulti.

CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese