Home Attualità Ritorno a scuola, c’è il nodo mascherina per i bambini: difficile indossarla...

Ritorno a scuola, c’è il nodo mascherina per i bambini: difficile indossarla per 6-7 ore di lezione. L’Oms: “va usata dai 12 anni in su”

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Metti la mascherina. Togli la mascherina. Prosegue il dibattito rovente sul rientro a scuola che tira in ballo anche l’utilizzo della mascherina per gli alunni che frequentano la scuola in presenza.

Il Comitato Tecnico Scientifico si è espresso per un uso esteso delle mascherine nelle mura scolastiche. Sappiamo che l’obbligo, al momento, riguarda gli alunni dai 6 anni in su, mentre per i bimbi della scuola dell’infanzia non è previsto ciò.

Tuttavia le perplessità non mancano perchè gli alunni della scuola primaria restano bambini a tutti gli effetti e imporre l’utilizzo della mascherina per 5-6 o 8 ore consecutive resta un problema non da poco.

ICOTEA_19_dentro articolo

Come si può costringere un bambino con la mascherina per 6-7 ore a scuola?

Ne è convinto anche Matteo Bassetti, direttore Malattie Infettive dell’Ospedale San Martino di Genova: “Solo un ipocrita, uno che non è  mai entrato in una scuola, può pensare che a un bambino di 6 anni si 
possa mettere la mascherina per 6-8 ore al giorno. Basta entrare in  una scuola per sapere che un bambino mette la mascherina e dopo un  quarto d’ora se la leva”.

La presa di posizione del medico su Rai 3, ospite della trasmissione “Agorà Estate” lascia intravedere un grosso problema che, per il momento non è stato trattato adeguatamente: i più piccoli avranno senz’altro difficoltà ad utilizzare per tantissime ore la mascherina durante le lezioni.

Ascoltiamo i timori degli insegnanti

Problema sollevato dagli stessi insegnanti di scuola primaria. Non mancano infatti sui social le vignette sarcastiche che prefigurano scenari molto realistici sul rientro a scuola nella primaria: lezioni delle maestre interrotte continuamente dagli alunni che richiamano l’attenzione dell’insegnante: “Maestra lui mi ha preso la mascherina”; “Maestra, lui ha detto che la mia mascherina è brutta”; “Maestra, Giovanni tiene la mascherina sotto il naso”.

Ecco, oltre a sorridere qualche istante per le vignette originali che circolano sui social, c’è da chiedersi se non ascoltare i timori di chi sarà in prima linea con i bambini, ovvero i docenti.

L’Oms dice che dovrebbe essere utilizzata dai 12 anni in su

Sul tema mascherina c’è un aggiornamento a cura dell’Organizzazione mondiale della sanità: secondo le raccomandazioni dell’Oms pubblicate nei giorni scorsi, si “raccomanda che i bambini dai 12 anni in su indossino mascherine nelle stesse condizioni degli adulti, soprattutto quando non possono garantire una distanza di almeno un metro da altri e se la trasmissione è generalizzata nella zona interessata“. Ne consegue che i bambini di 6 anni, ad esempio, non dovrebbero portarla.

E’ chiaro che le indicazioni dell’Oms non toccano nello specifico il comportamento da seguire a scuola. Ma il ragionamento dell’Organizzazione mondiale della sanità è che se i bimbi sono troppo piccoli non si può costringerli ad utilizzare la mascherina. Un po’ come dice Bassetti. Insomma, nei prossimi giorni si dovrebbe prendere in considerazione anche questa tesi prima di rientrare a scuola.

Preparazione concorso ordinario inglese