Home Didattica Romanae Disputationes, concorso di filosofia per studenti

Romanae Disputationes, concorso di filosofia per studenti

CONDIVIDI
  • GUERINI

3.200 studenti di 122 scuole italiane partecipano al Concorso nazionale di filosofia che il filosofo Carlo Sini ha aperto con una lectio magistralis sul tema: “Logos e techne. Tecnologia e filosofia”.

 “È la parola la tecnologia che rende umani, senza la quale non ci sarebbe alcuna scienza. L’importante è che la tecnologia diventi una meditazione sul chi e sul che cosa fa, per aiutarci a decidere chi vogliamo essere”, dice il filosofo ai ragazzi che applaudono, mentre il prossimo appuntamento sarà con la lezione del prof. Carmine di Martino, che discuterà il tema “Logos e techne. Il cammino dell’uomo”.

Icotea

Il Concorso è promosso da ToKalOn – Didattica per l’Eccellenza, in collaborazione con Università Cattolica del Sacro Cuore, Istituto Toniolo, Loescher ed., Fondazione Rui, Fondazione De Gasperi, Laterza scolastica, Diesse, Istituto Sant’Orsola e con il patrocinio di Società Filosofica Italiana, Università degli Studi La Sapienza di Roma, Università di Padova, IED Roma.

 

{loadposition corso-cooperative-learning}

 

Fino al 30 novembre le iscrizioni dei team al Concorso RD2017 è ancora aperto, compilando il seguente form: http://romanaedisputationes.com/iscrizioni-concorso-ed-20162017/

Le Romanae Disputationes  – Concorso nazionale di filosofia per studenti della secondaria superiore, sono promosse da ToKalOn-Didattica per l’eccellenza, associazione di docenti di scuola superiore, ricercatori universitari e liberi professionisti, nata nel maggio 2012 per realizzare percorsi didattici d’eccellenza, specifici e complementari ai curricula formativi tradizionali della scuola primaria, secondaria inferiore e superiore e della formazione universitaria e postdiploma.

Gli studenti, nelle categorie Junior (III e IV anno) e Senior (V anno), affiancati da un Docente Referente, redigono un elaborato scritto (max 30 mila battute) o un elaborato multimediale (non superiore a 10 min) sul tema del concorso. Il termine per le iscrizioni al Concorso è il 30 novembre 2016 e per la consegna degli elaborati il 11 febbraio.

I team partecipanti si ritrovano a Roma per una due giorni che comprende lezioni accademiche, seminari di discussione Age contra, le visite Romana Itinera, gli eventi filosofico-musicali e artistici, la premiazione finale del Concorso (17-18 marzo 2016).

 

Ufficio Stampa Romanae Disputationes

Licia Pasquale – 3386756714

[email protected]

http://romanaedisputationes.com/