Home Generale Rossini va a scuola. Il Progetto Miur

Rossini va a scuola. Il Progetto Miur

CONDIVIDI
  • Credion

Sulla base delle indicazioni e delle proposte pervenute dal Comitato Nazionale per l’Apprendimento pratico della musica per tutti gli studenti, e in considerazione del “Piano delle Arti”, la Direzione generale per lo studente, l’integrazione e la partecipazione e il Comitato nazionale per l’apprendimento pratico della musica per tutti gli studenti invitano le scuole italiane di ogni ordine e grado, per l’Anno Scolastico 2018/2019, a partecipare alle celebrazioni rossiniane in occasione del centocinquantesimo anniversario dalla sua morte, attraverso il Progetto “Rossini va a scuola”

Le attività previste dal progetto sono:

Icotea
  1. la condivisione di contributi musicali e/o interdisciplinari di ogni genere e di ogni forma, ovvero la realizzazione di progetti didattici anche multidisciplinari, iniziative, eventi, studi e ricerche, sperimentazioni, laboratori realizzati per raccontare questo artista così significativo per l’Italia e l’Europa (All.3);
  2. la partecipazione al Concorso “Bring Your Rossini” Promosso dall’ Associazione Orchestra da Camera di Pesaro in collaborazione con CNAPM

I contributi e i materiali dovranno essere inviati all’indirizzo [email protected] saranno pubblicati sul portale https://sites.google.com/view/rossini-va-a-scuola/homecreato appositamente come repository di contenuti curati.

Il CNAPM e la Fondazione Roma Tre Teatro Palladium di Roma organizzano il giorno 13 novembre 2018 a Roma presso il Teatro Palladium, un evento concertistico di presentazione al pubblico e alla stampa del progetto, con intervento di gruppi ed ensemble di giovani studenti e un concerto serale con musiche di Rossini.

E’ possibile trovare tutte le notizie e i programmi delle varie iniziative sul sito https://sites.google.com/view/rossini-va-a-scuola/home .

Per informazioni è possibile contattare le Prof.sa Federica Pilotti e la Prof.sa Annalisa Spadolini, referenti del progetto, all’indirizzo: [email protected]