Fascione pagina Educazione civica

La Tecnica della Scuola propone questa rubrica tematica dedicata alla nuova Educazione Civica e alla cittadinanza digitale. Verranno messi a disposizione documenti e risorse per riflettere sui diversi problemi aperti in attesa della pubblicazione delle nuove Linee guida. La sezione è curata del prof. Rodolfo Marchisio.

Cosa è successo in questi mesi di Didattica a Distanza? Quali problemi sono emersi durante questa esperienza e con che avvertenze metodologico/didattiche, tecniche, educative è meglio affrontare la progettazione della scuola 2020/2021?
Vi proponiamo un doppio appuntamento gratuito ed aperto a tutti su questi temi:

  • Tre video a cura di Stefano Penge esperto di didattica online, che progetta, costruisce e abita ambienti di didattica digitale e di Rodolfo Marchisio formatore e animatore di questa rubrica
  • un webinar di approfondimento, che parta delle numerose indagini e studi, dei pareri dei maggiori esperti, riflettendo sulle proposte per la scuola 2020/2021. Ma soprattutto riflettendo sulla scuola del futuro e su come una scuola che apprenda dalle proprie esperienze possa riorganizzarsi per il futuro.

WEBINAR DEL 4 GIUGNO CHIUSO – POSTI ESAURITI
POTRAI VEDERE COMUNQUE IL WEBINAR IN DIRETTA SULLA NOSTRA PAGINA
FACEBOOK LA TECNICA DELLA SCUOLA FORMAZIONE

Troverai la registrazione dal 5 giugno sulla questa pagina

PRESENTAZIONE

La Scuola di domani

La scuola di domani: dove siamo arrivati e dove potremo andare

Per progettare la scuola del prossimo anno, ma anche per pensare alla scuola futura, perché la scuola del prossimo anno sarà ancora una scuola...

PRESENTAZIONE

tempo pieno al sud

La nuova rubrica su Educazione civica e cittadinanza digitale

L’introduzione, in forma obbligatoria dall’a.s. 2020/2021 della Educazione Civica - legge n. 92/2019 - ha suscitato già molti interrogativi e discussioni. Quest’anno si proseguirà...

In basso una videolezione gratuita sul tema. “DA CITTADINANZA E COSTITUZIONE A EDUCAZIONE CIVICA. LA CENTRALITA’ DELLA CITTADINANZA DIGITALE”.
L’intervento, adatto a docenti di tutti gli ordini di scuola, intende riassumere i principali aspetti della legge n. 92/2019 sulla nuova Educazione Civica, aiutare la transizione nella continuità da Cittadinanza e Costituzione alla nuova legge, fornire elementi di riflessione, ma anche esempi di ricerca-azione coerenti e già sperimentati. Condividere documenti di riflessione sulla Democrazia. Sottolineare la centralità e la necessità di una cultura e cittadinanza digitale che si formi a scuola anche con la nuova legge. Suggerire video e materiali sul tema della cittadinanza da usare con i ragazzi di diverse età.

DIBATTITO E APPROFONDIMENTI

RICERCHE E RISORSE DIDATTICHE

MATERIALI UTILI

In questi mesi abbiamo proposto e proporremo diversi corsi webinar sulla cittadinanza digitale, oggi indispensabile in un mondo in cui ad un ora dalla nascita abbiamo già una seconda cittadinanza in rete ed il 94% di noi usa seppure in modo talora sprovveduto la rete attraverso lo smartphone.

A tutti gli iscritti ai webinar proposti in questa rubrica
IN OMAGGIO 2 E-BOOK

“IL MONDO DELLA RETE SPIEGATO AI RAGAZZI” – Vol. 1 e 2
Di Rodolfo Marchisio – 72+130 pagg. in formato PDF
I due ebook spiegano i temi del mondo della rete in modo semplice e divulgativo ai ragazzi e agli adulti meno esperti. Ricostruiscono una mappa completa della rete e dei suoi collegamenti all’educazione e alla scuola.

NOTIZIE SUL TEMA

GENNAIO - Webinar di 4 ore

COMPETENZE DI CITTADINANZA DIGITALE
Il ruolo della scuola e della famiglia

Della necessità ed urgenza della formazione alla cittadinanza digitale attiva. Della consapevolezza del mondo web in cui viviamo. Della necessità di imparare a scegliere tra le informazioni in rete. Delle conseguenze su noi della personalizzazione del web, delle fake news, della post verità.

CORSO CHIUSO

FEBBRAIO - Webinar di 4 ore

DEMOCRAZIA, DIRITTI E DIGITALE
Che Educazione Civica insegnare in una società e in un mondo a democrazia malata, della divaricazione fra Costituzione formale e democrazia reale, del ruolo della Costituzione come progetto aperto e non come conquista. Dei diritti malintesi. Della sottovalutazione della conoscenza e della crisi della competenza anche a scuola. “La mia ignoranza vale la tua competenza” (I. Asimov)

CORSO CHIUSO

MARZO - Webinar di 4 ore

COMPETENZE DIGITALI CHIAVE: CINQUE TEMI PER LA DIDATTICA

Ecco le competenze chiave indicate dagli esperti e dalla norma:

  • Come ricercare e scegliere le informazioni nel web, pattumiera digitale di informazioni frammentate e dati non utili o dannosi. Come validare i risultati
  • Dalle bufale alle Fake news, parte della nostra immagine della realtà, prodotto di esperti, per influenzare le nostre credenze e le nostre scelte
  • Social network/media, veicoli di informazioni potenti ma irresponsabili; loro ruolo nel processo di crescita sociale dei ragazzi e conseguenze educative e psicologiche negative
  • Smartphone e utonti. Lo smartphone è considerato dagli esperti la tecnologia più pericolosa in mano ai ragazzi per danni fisici, dipendenza, come strumento di Cyberbullismo. Consigli e precauzioni
  • Cyberbullismo. Definizione, dati, norme, responsabilità docenti; per capire e prevenire.

CORSO CHIUSO

APRILE - Webinar di 4 ore

DIGIBIMBI E IDEE PER UNA DIDATTICA DIGITALE
NELLA SCUOLA DELL’INFANZIA E PRIMARIA
Motivazioni, proposte e materiali

Le maestre di scuola materna e primaria sentono di dover introdurre l’uso del digitale coi loro bimbi (3/8 anni) che vivono in mezzo a adulti che (ab)usano di device (smartphone). I piccoli non sanno leggere e scrivere, stanno attraversando fasi di sviluppo personale (identificazione, rapporto con la realtà e con gli altri): devono essere introdotti gradualmente, in modo armonico. La formazione di atteggiamenti chiave corretti e propedeutici al digitale passa attraverso il gioco; più tardi verrà la introduzione di robot e computer.
Alla fascia 8/10 anni sono proposte buone pratiche, idee per brevi ricerche, materiali, video per stimolare riflessioni a tema (razzismo, integrazione, cyber/bullismo, parità di genere, educazione civica, uso del web). Il materiale e gli esempi permettono stimoli, discussioni, brevi ricerche adatte a tempi brevi. Proposte modulari sono ideali per una didattica anche a distanza.

CORSO CHIUSO