Home Attualità Sciopero globale per il clima il 29 novembre

Sciopero globale per il clima il 29 novembre

CONDIVIDI
webaccademia 2020

E’ previsto per venerdì 29 il quarto sciopero globale per il clima promosso da Fridays for Future.
Il SISA (Sindacato indipendente scuola e ambiente)  ha proclmato lo sciopero per tutto il personale della scuola.
Fra gli altri sindacati, la Flc-Cgil annuncia il proprio sostegno alla mobilitazione
“E’ attraverso la ricerca, la formazione sui temi ambientali, l’apprendimento di stili di vita rispettosi della natura, che passa la battaglia per la giustizia climatica” sottolinea il sindacato di Francesco Sinopoli che aggiunge: “Essa passa dunque, attraverso il Sapere e l’Istruzione. La Conoscenza ha di fronte oggi una missione precisa: creare le condizioni per invertire la rotta, per disegnare un futuro amico del pianeta, attraverso un cambiamento radicale anche dei modelli di produzione”.
“Per queste ragioni – conclude Sinopoli – le lavoratrici e i lavoratori della Conoscenza, saranno presenti, anche questa volta, nelle tante manifestazioni previste in tutta Italia per il quarto Climate Strike, consapevoli che il sapere e l’istruzione possono dare un apporto insostituibile per affrontare la crisi climatica ed ecologica e dare risposte alle domande delle giovani generazioni”.
Nella stessa data è in programma uno sciopero nazionale che riguarderà tutto il trasporto pubblico, con probabili disagi anche per chi dovrà utilizzare treni e autobus per recarsi a scuola.

Preparazione concorso ordinario inglese