Home Generale Scolaro uccide l’insegnante e poi si suicida

Scolaro uccide l’insegnante e poi si suicida

CONDIVIDI

È accaduto nella scuola privata Cervantes nella città di Torreon, nello Stato di Coahuila, in Messico. Uno studente di 11 anni ha aperto il fuoco in una scuola uccidendo un insegnante e ferendo almeno altre sei persone prima di suicidarsi.

Un bravo ragazzo

Il ragazzo -scrivono le agenzie-  era un bravo studente che viveva con la nonna e aveva un comportamento apparentemente normale.

Tuttavia, dopo l’accaduto, gli inquirenti gli hanno trovato due pistole, con una delle quali ha fatto fuoco verso le 9 ora locale.

ICOTEA_19_dentro articolo

la ricostruzione

Secondo una attendibile ricostruzione, il ragazzo, dopo avere chiesto di andare in bagno, non sarebbe più ritornato in classe per cui il suo insegnante è andato a cercarlo dopo 15 minuti. Ricomparso, ha aperto il fuoco.

CONDIVIDI