Home I lettori ci scrivono Scolasticamente, scolasticamente parlando…

Scolasticamente, scolasticamente parlando…

CONDIVIDI
  • Credion

Scuola, scuola… Ma pure un pane quotidiano a chi non lo ha… Cosa vogliamo augurarci? Vogliamo augurarci che il Ddl, se non lo avesse previsto, consideri questo nostro modesto suggerimento come un imperativo categorico, nel senso di tenere presente, e in sommo grado,che il diritto alla pensione, indipendentemente dagli anni contributivi, visto il grave precariato, sia assicurato a tutti come diritto alla sopravvivenza. Solo così si darà la dimostrazione di far parte di quella Roma Imperiale e non, che si distinse nel mondo per saggezza, cultura e comprensione.