Home Politica scolastica Scotto (Sel): “Renzi con i gessetti come un vecchio maestro”

Scotto (Sel): “Renzi con i gessetti come un vecchio maestro”

CONDIVIDI
  • Credion

“Se il Presidente del Consiglio Renzi è costretto a prendere i gessetti in mano davanti alla lavagna, come un buon vecchio maestro, significa che ha ragione chi in queste settimane si è opposto alla riforma del suo governo. Renzi usa la sua forza comunicativa per nascondere la forzatura contro la scuola pubblica e contro chi in quella scuola svolge il suo preziosissimo lavoro”. Così il capogruppo di Sel a Montecitorio, Arturo Scotto.