Home Politica scolastica Scuola dell’obbligo, arrivano 10 milioni l’anno per i libri di testo

Scuola dell’obbligo, arrivano 10 milioni l’anno per i libri di testo

CONDIVIDI

Buone notizie per le famiglie meno abbienti e alle prese con le spese dei libri di testo nella scuola dell’obbligo.

Un emendamento delle relatrici alla legge di Stabilità approvato dalla commissione Bilancio del Senato, prevede lo stanziamento pubblico di 10 milioni di euro all’anno per il triennio 2016-2018 finalizzato a realizzare un fondo per l’acquisto di “libri di testo e di altri contenuti didattici, anche digitali, relativi a corsi d’istruzione scolastica”.

Icotea

Lo stesso emendamento prevede che le modalità di riparto verranno stabilite, successivamente, dal ministero dell’Istruzione sulla base del rinnovato Isee, oggi comprendente tutti i beni e i patrimoni in possesso del nucleo familiare richiedente.

 

Metti MI PIACE sulla nostra pagina Facebook per sapere tutte le notizie dal mondo della scuola