Home Alunni Scuole aperte d’estate: a Napoli un flop

Scuole aperte d’estate: a Napoli un flop

CONDIVIDI
  • Credion

Come riporta il quotidiano “Il Mattino”, ieri al corso di “clownerie” nel 19^ istituto comprensivo “Russo-Montale” c’erano solo due bambini, gli altri hanno preferito andare in spiaggia a godersi le vacanze estive. Il dirigente scolastico avverte: «Non sappiamo se nei prossimi giorni ci saranno altre adesioni: ma avevamo riunito i genitori che erano accorsi numerosi e questo ci aveva convinto che i figli sarebbero stati presenti». Nel famigerato quartiere di Scampia, i presidi si sono addirittura mobilitati per recuperare alunni casa per casa. A Napoli erano previste attività estive in 275 istituti, ma sono arrivate solo 148 richieste. Tutti i dirigenti scolastici pongo l’accento sul fatto che l’iniziativa sia partita in ritardo. Come molti “addetti ai lavori” avevano paventato, insomma, se è vero che il buon giorno si vede dal “mattino”, il progetto “a scuola d’estate” sembra proprio non funzionare.