Scuole aperte/scuole chiuse: ormai lo scontro è tutto politico [VIDEO]

CONDIVIDI

Il dilemma scuole aperte/scuole chiuse ha ormai assunto un carattere politico, con uno scontro anche all’interno della maggioranza di Governo.
La Ministra, difesa dal M5S ma anche da Italia Viva di Matteo Renzi, parla di tenere aperte le scuole il più possibile, mentre il PD è contrario.

Azzolina sostiene che soprattutto le scuole primarie e quelle dell’infanzia sono un presidio educativo e sociale del tutto insostituibile. Anche sindacati e movimenti (per esempio il Comitato Priorità alla scuola) chiedono di lavorare per tenere aperte le scuole; i sindacati del comparto premono però perché alle scuole vengano assegnate ulteriori risorse (soldi, strumenti e personale).

Su un altro fronte (quello del contratto sulla didattica a distanza) continua lo scontro fra le sigle sindacali: Cisl, Cgil e Anief rivendicano il buon risultato mentre Gilda, Snals e Uil sparano a zero contro un contratto considerato irricevibile.

Tutto questo e altro ancora nel VIDEO di oggi.

ICOTEA_19_dentro articolo