Scuole chiuse/aperte: il Governo fa le regole, Regioni e TAR vanno per conto loro [VIDEO]

CONDIVIDI
  • Credion

La gestione della  chiusura e della riapertura delle scuole sta evidenziando un tema di grande rilievo: la leale collaborazione fra Stato, Governo, Regioni ed Enti Locali è ormai saltata e non ci sono più certezze.
Il Governo fissa le regole, ma dice anche che le Regioni possono derogare se le condizioni epidemiologiche lo rendono necessario.

Gli esempi si sprecano si va dalla provincia di Bolzano, che è zona rossa, dove si continua a fare lezione in presenza alla Sicilia (zona rossa anch’essa) dove in alcuni casi si fa lezione a distanza anche alla primaria.
In Puglia il presidente Emiliano ha deciso di dare alle famiglie la possibilità di scegliere fra il mandare i figli a scuola oppure tenerli a casa.
Il problema è grave e, finita l’emergenza, dovrà essere affrontata.
Ne va della credibilità delle istituzioni.

Icotea

Di tutto questo si parla nel video odierno.