Home Archivio storico 1998-2013 Generico “Scuole in scena”

“Scuole in scena”

CONDIVIDI
webaccademia 2020


Il progetto, i cui referenti sono il Teatro Litta di Milano e l’Associazione Culturale "Officina Litta", da alcuni anni si è sviluppato come rassegna autonoma di spettacoli realizzati dalle scuole, che solitamente non possiedono un luogo adatto ad ospitarli. L’intento è quello di infondere il piacere del teatro, dando la possibilità agli alunni di cimentarsi con il linguaggio teatrale ed offrendo nel contempo un adeguato supporto tecnico e artistico tramite la collaborazione diretta con gli insegnanti. Uno degli obiettivi è che la partecipazione al progetto da parte dei ragazzi possa costituire uno strumento di recupero per gli studenti con difficoltà in ambito scolastico.

Quest’anno la rassegna, iniziata lo scorso 8 maggio, ha il seguente tema di riferimento: Storie, una storia, la mia storia. Gli spettacoli sono stati programmati al Teatro Litta di Milano e in diversi teatri della provincia milanese: a Legnano, San Donato Milanese, Rozzano, Vignate, Novate Milanese, Sesto San Giovanni.
Trentanove sono i gruppi scolastici coinvolti nella rassegna, 23 dei quali nella città di Milano. In totale sono presenti 23 scuole elementari, 10 scuole medie, 2 scuole materne, un gruppo teatrale d’interclasse, un centro socio educativo per disabili e, per la prima volta, due gruppi di scuola superiore.

Rispetto alle scorse edizioni, la rassegna fa riferimento ad un progetto di più ampio respiro di "alfabetizzazione teatrale" sia degli insegnanti (attraverso corsi di formazione), sia degli alunni (attraverso la visione di uno spettacolo, la frequentazione del luogo e i laboratori dedicati agli allievi).

In particolare, gli studenti vengono coinvolti come visitatori, per il progetto "Dietro le quinte" (sono previste visite guidate al Teatro Litta, uno dei teatri più antichi di Milano, con la guida di operatori teatrali che mostreranno ai giovani visitatori i luoghi nascosti dell’antico palazzo), come attori, attraverso lo spettacolo che sarà messo in scena con l’ausilio di operatori teatrali che affiancheranno gli alunni nei laboratori (Il gioco del teatro) finalizzati alla realizzazione dello spettacolo.

Il progetto prevede, in collaborazione e con il patrocinio dell’Ufficio Scolastico Regionale, corsi di aggiornamento e di formazione per gli insegnanti, come naturale conclusione del percorso artistico-pedagogico. Nel corso pilota "Il teatro a scuola",  tenuto da formatori specializzati, gli insegnanti si confronteranno direttamente con operatori teatrali in un sistema laboratoriale di verifica e di scambio di linguaggi e metodologie al fine di mettere in comunicazione le esperienze teatrali con le problematiche educative.

Il 20 giugno ci sarà la serata conclusiva della rassegna (con consegna agli istituti scolastici delle targhe di partecipazione), durante la quale saranno proiettati due cortometraggi realizzati da gruppi scolastici italiani e stranieri, scelti tra i vincitori della rassegna Ciak Junior, organizzata dal "Gruppo Alcuni" di Treviso.

La partecipazione delle scuole e del pubblico alla rassegna è gratuita. Per maggiori informazioni contattare il Teatro Litta (tel. 02/86454546).

CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese