Home Attualità Scuole subito chiuse, a dirlo è il leader del Movimento dei diritti...

Scuole subito chiuse, a dirlo è il leader del Movimento dei diritti civili Corbelli

CONDIVIDI
  • GUERINI

Sono tantissimi i genitori, gli studenti, i docenti e il personale scolastico che chiedono di chiudere immediatamente le scuole di tutta Italia, a dirlo è Franco Corbelli leader del Movimento dei Diritti Civili.

Scuole chiuse per evitare massacro

Durissime le parole del leader del Movimento Diritti Civili, Franco Corbelli, con un video pubblicato sui social contesta la decisione del Tar della Calabria, che ha accolto un ricorso di un gruppo di genitori e riaperto le scuoledi ogni ordine e grado che erano state chiuse da un’ordinanza del Presdiente facente funzioni Spirlì della Regione Calabria. Franco Corbelli che ha protestato sotto la sede del TAR di Catanzaro ha parlato di un attentato alla salute di studenti, insegnanti e personale scolastico.

Icotea

” Mandare a scuola ogni mattina gli studenti e i docenti è semplicemente un massacro, perché bisogna considerare che quei luoghi chiusi oggi rappresentano un focolaio e una polveriera”, queste le parole di Franco Corbelli in un passaggio del suo discorso.