Home Attualità Senza geografia niente cultura del territorio ed educazione alla cittadinanza: alla Sapienza...

Senza geografia niente cultura del territorio ed educazione alla cittadinanza: alla Sapienza di Roma lezioni per tutti

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Presentare la geografia, i geografi e il loro ‘mestiere’ al grande pubblico, con lo scopo di farsi ri-conoscere e di rendere accessibile la ricerca geografica, promuovendo la cultura del territorio e l’educazione alla cittadinanza: sono gli obiettivi della manifestazione “Gli strumenti del geografo”, uno degli eventi per l’Anno Europeo 2018 del Patrimonio culturale.

Organizzati dagli studenti e docenti dei corsi di laurea in Scienze Geografiche per l’Ambiente e la Salute (triennale) e in Gestione e valorizzazione del territorio (magistrale) del Dipartimento di Lettere e culture moderne della Sapienza Università di Roma, in collaborazione con l’Associazione Italiana Insegnanti di Geografia, gli appuntamenti si svolgeranno dalle ore 10 alle ore 12 di sabato 10 e sabato 24 novembre, presso la Facoltà di Lettere e Filosofia della Sapienza Università di Roma (P.le Aldo Moro 5).

Il programma e i contatti

Sono previste attività gratuite (laboratori didattici, percorsi tematici ed espositivi) aperte a tutti, per la diffusione della conoscenza geografica e per promuovere il potenziamento del suo insegnamento nelle scuole e nelle università italiane.

ICOTEA_19_dentro articolo

Info e contatti: [email protected]

Per informazioni:

Prof. Riccardo Morri – [email protected] – cell. 3382186755

Prof.ssa Sandra Leonardi – [email protected]

Preparazione concorso ordinario inglese