Home Didattica Settimana scolastica della Cooperazione Internazionale allo Sviluppo

Settimana scolastica della Cooperazione Internazionale allo Sviluppo

CONDIVIDI

Al via la “Settimana scolastica della cooperazione internazionale”, iniziativa nata dall’impegno congiunto di Ministero Affari Esteri e Miur che si svolgerà dal 22 al 28 febbraio e vedrà impegnate le scuole di tutta Italia.

Migrazioni, sovranità alimentare, economia globale saranno i temi affrontati da insegnanti e alunni grazie a numerose iniziative che coinvolgeranno gli istituti e i cittadini: si va da flash mob contro lo spreco alimentare a incontri con esperti della cooperazione, da laboratori teatrali su migrazioni e sovranità alimentare a eventi con scrittori e giornalisti. L’obiettivo della “Settimana” è formare cittadini consapevoli e “attivi”, capaci di costruire collettività più ampie e composite – a livello nazionale, europeo, mondiale. La “Settimana” , ricorda Il Redattore Sociale, vedrà infatti protagoniste le scuole di 15 Regioni e 46 città italiane aderenti al progetto “Un solo mondo, un solo futuro, promosso da un consorzio di 20 Organizzazioni Non Governative e sostenuto dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (Maeci), in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca.

Icotea

 

LA TECNICA DELLA SCUOLA E’ SOGGETTO ACCREDITATO DAL MIUR PER LA FORMAZIONE DEL PERSONALE DELLA SCUOLA E ORGANIZZA CORSI IN CUI È POSSIBILE SPENDERE IL BONUS.

{loadposition bonus}

 

Maggiori informazioni: www.unmondounfuturo.org