Home Archivio storico 1998-2013 Generico Shoà: destinazione Auschwitz

Shoà: destinazione Auschwitz

CONDIVIDI
  • Credion

Per non dimenticare. Per legare la storia alla memoria è stata edita dalla Proedi, un’opera, composta da un libro e da due Cd Rom, dal titolo Shoà: destinazione Auschwitz. Il progetto multimediale, realizzato in tre anni dalla Fondazione Centro di Documentazione Ebraica Contemporanea e finanziato dalla Commissione Europea, intende far comprendere meglio l’entità dello sterminio nazista eseguito nel campo di Auschwitz-Birkenau fino al 1945.
All’inizio dell’anno scolastico 2000/2001, nell’ambito di un progetto didattico di cui il Ministero della Pubblica Istruzione sta completando la definizione, saranno distribuite 10.000 copie dell’opera agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado.
Il materiale, riguardante la "fabbrica dello sterminio" di Auschwitz, è ricco di fonti fotografiche, documentarie, dati tecnici e testimonianze, oltre che di un atlante storico sulla Storia del Novecento in Europa.
Il Cd Rom è stato presentato alla presenza del Ministro per la Pubblica Istruzione, prof. Tullio De Mauro e la presidente della Fondazione, Luisella Mortara Ottolenghi.