Home Archivio storico 1998-2013 Calendario scolastico Si torna in classe, la prima ed ultima campanella in Alto Adige

Si torna in classe, la prima ed ultima campanella in Alto Adige

CONDIVIDI
webaccademia 2020
Prende il via il 5 settembre l’anno scolastico in Alto Adige. Anche quest’anno la regione autonoma ha deciso di partire con diversi giorni di anticipo: basta dire che saranne ben 12 rispetto ad Abruzzo, Basilicata, Calabria, Emilia Romagna, Liguria, Puglia, Sarde
gna, dove la prima lezione dell’anno si svolgerà solo martedì 17 settembre.
Anche si si fa un raffonto con le altre regioni, il divario è consistente (anche se tutte le giunte hanno rispettato il limite minimo dei 200 giorni di lezione, indispensabili per rendere l’anno scolastico valido): il 10 settembre, suonerà la prima campanella per gli studenti della Valle D’Aosta e l’11 per quelli del Molise.
Il 12 settembre l’ora di tornare tra i banchi scatterà per gli alunni di otto regioni: Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Marche, Piemonte, Toscana, Trentino, Umbria e Veneto. A loro, il 13 settembre, si uniranno gli studenti della Campania e del Lazio e il 14 i siciliani.
Le vacanze natalizie daranno tregua agli alunni quasi ovunque il 24 dicembre e fino al 6 gennaio, tranne che in Sicilia, Toscana e provincia autonoma di Trento, dove inizieranno il 22 dicembre, e in Lombardia il 23.
Durante l’inverno diverse regioni hanno previsto una pausa, in corrispondenza spesso con la fine del carnevale. Il record, anche in questo caso, è della provincia di Bolzano, dove le lezioni si interromperanno per un’intera settimana: dall’11 al 16 febbraio.
A Pasqua la gran parte delle regioni ha deciso di fermarsi da giovedì 28 marzo a martedì 3 aprile. Per le tanto sospirate vacanze estive si dovrà aspettare il 6 giugno in Emilia Romagna, l’8 in Abruzzo, Campania, Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Marche, Puglia, Sardegna, Toscana, Umbria e Veneto. L’attesa sarà più lunga per gli studenti del Trentino, del Molise e della Basilicata, per i quali la scuola finirà l’11 giugno e per quelli di Calabria, Lazio, Liguria, Piemonte, Sicilia e Valle d’Aosta, che dovranno attendere il 12. Scuola a oltranza, infine, per gli altoatesini: che termineranno solo il 14 giugno. Sempre loro.
 
Per un quadro dettagliato su tutte le date scolastiche deliberate dalle giunte locali è consigliabile consultare il nostro calendario regionale
Preparazione concorso ordinario inglese