Home Sicurezza ed edilizia scolastica Sicurezza a scuola: a quale altezza deve essere posizionato l’estintore?

Sicurezza a scuola: a quale altezza deve essere posizionato l’estintore?

CONDIVIDI

Anche all’interno degli edifici scolastici troviamo la presenza degli estintori, posizionati talvolta in modo poco opportuno.

A tal proposito le normative vigenti non indicano esattamente a quale altezza deve essere posizionato l’estintore, ma solitamente viene collocato a circa 1,5 mt da terra. Il D.M. 10 marzo 98 al punto 5.4 così recita: “Gli estintori portatili devono essere ubicati preferibilmente lungo le vie di uscita, in prossimità delle uscite e fissati a muro. In ogni caso, l’installazione di mezzi di spegnimento di tipo manuale deve essere evidenziata con apposita segnaletica”.

Icotea

Il posizionamento a muro dell’estintore portatile deve essere valutato a seconda del tipo di estintore e delle condizioni del muro. Comunque non può essere collocato a terra in quanto la norma UNI 9994 al punto 4.4 lettera h detta al manutentore l’obbligo di verificare che l’estintore sia integro; che sia presente e segnalato con cartello; che il cartello sia chiaramente visibile; che sia immediatamente utilizzabile; che non sia manomesso; che le iscrizioni siano leggibili; che il cartellino di manutenzione sia presente; che l’indicatore di pressione sia presente sull’apparecchio, e soprattutto che l’estintore portatile non sia collocato a pavimento. L’altezza media di posizionamento della maniglia di presa è di circa 1,5 mt da terra.

Comunque possono essere posizionati mediante appositi espositori, purché siano visibili, accessibili e soprattutto non intralcino le vie di fuga.