Home Sicurezza ed edilizia scolastica Sicurezza, obblighi del Dirigente scolastico connessi ai contratti d’appalto a scuola

Sicurezza, obblighi del Dirigente scolastico connessi ai contratti d’appalto a scuola

CONDIVIDI

L’art. 26 del Testo Unico per la Sicurezza 2008 stabilisce che il datore di lavoro (nella scuola il Dirigente scolastico), per gli appalti interni ad un edificio scolastico debba adempiere ad alcuni obblighi importanti.

In particolare, deve:

Icotea
  • verificare l’idoneità tecnico professionale delle imprese appaltatrici o dei lavoratori autonomi relativamente ai lavori che andranno a svolgere;
  • fornire, ai soggetti coinvolti, tutte le informazioni sui rischi specifici degli ambienti in cui andranno ad operare e sulle misure di prevenzione di emergenza da adottare.

 

{loadposition carta-docente}

 

Il committente, al fine di promuovere la cooperazione e il coordinamento tra le parti, deve, inoltre elaborare un unico documento di valutazioni dei rischi (DUVRI) da allegare al contratto di appalto o di opera. E’ importante ricordare che il D.Lgs.81/08 riafferma, inoltre, il regime di nullità dei contratti di appalto, subappalto e di somministrazione che non indichino lo specifico dei costi inerenti la sicurezza del lavoro. Da ultimo ma non ultimo come importanza, è necessario stabilire che tutto il personale occupato dall’impresa appaltatrice o subappaltatrice debba essere munito di un tesserino di riconoscimento, corredato di fotografia, contenente le generalità del lavoratore e le indicazioni del datore di lavoro.

{loadposition facebook}