Home Attualità Stefania Giannini, dal Miur all’Unesco: è la nuova vice-direttrice per l’Educazione

Stefania Giannini, dal Miur all’Unesco: è la nuova vice-direttrice per l’Educazione

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Prestigioso incarico per l’ex ministro dell’Istruzione, Stefania Giannini. L’ex titolare del dicastero di Viale Trastevere è stata nominata vice-direttrice dell’Unesco per l’Educazione.

Lo ha reso noto un comunicato diffuso a Parigi dall’Organizzazione delle Nazioni
Unite per l’Educazione, la Scienza e la Cultura.

Con Stefania Giannini, diventano vicedirettori Ernesto Renato Ottone Ramirez (Cile), Moez ChakChouk (Tunisia) e Xing Qu (Cina).

ICOTEA_19_dentro articolo

La direttrice generale, Audrey Azoulay, in occasione della nomina, ha dichiarato: “L’arrivo di queste quattro personalità in seno alla direzione dell’Unesco si situa pienamente nella
dinamica che intendo conferire alla nostra organizzazione. La qualità dei loro percorsi professionali e la loro diversità rappresentano una vera ricchezza per l’Unesco e testimoniano l’ambizione di essere al crocevia delle culture per costruire la pace”. 

CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese