Home I lettori ci scrivono Stranezze Pas – Tfa Università Roma

Stranezze Pas – Tfa Università Roma

CONDIVIDI
  • GUERINI
Dopo molti mesi di attesa finalmente incominciano i Pas, in cui molti insegnanti si giocano il loro futuro.
Andando sul sito di una nota università romana ho visto il Pof per le classi di concorso A345 e A346, tra le materie obbligatorie viene inserita Glottodidattica, come mai?
Chi ha fatto il Pof sa che questa materia è obbligatoria per l’insegnamento e quindi è stata già studiata e valutata nel corso universitario. Che senso ha ripeterla?
Altra cosa ho trovato le prove scritte e orali per accedere ai Tfa, anche qui sono rimasta senza parole.
Allo scritto chiedevano analisi del testo, riassunto, e traduzione cose che in quattro anni di università non abbiamo mai fatto, e all’orale ancora peggio portare opere di autori dal 500 al 900 inerenti ai programmi scolastici. Chi ha fatto queste richieste sa che le opere letterarie alle superiori non si fanno, ma si analizzano solo dei brani? Sanno che nella scuola media la letteratura non rientra nei programmi ministeriali?
Sono preoccupata non mi sento tutelata, avrei voluto che i professori che ci valutano fossero professionali, speriamo bene.