Home Attualità Studente morto, l’autopsia esclude traumi. Forse un problema cardiaco

Studente morto, l’autopsia esclude traumi. Forse un problema cardiaco

CONDIVIDI

Sono arrivati i risultati dell’autopsia di Christian Lombardozzi, lo studente di 17 anni morto durante una lezione nell’istituto Alberghiero ‘De Panfilis’ di Roccaraso.

I dati escludono che la morte del giovane si sia verificata a causa di un evento traumatico; infatti, come riporta l’Ansa, su tale conclusione sono concordi sia il perito nominato dalla procura sia quello nominato dalle tre persone finite sotto inchiesta per concorso in omicidio colposo.

Icotea

Dopo l’esame peritale infatti non sarebbe emersa nessuna frattura, né sulla colonna vertebrale né sulla fronte dove il giovane presentava una piccola ferita formatasi in seguito alla caduta dalla sedia.
A questo punto, non si esclude che il ragazzo possa avere accusato un problema cardiaco o vascolare che lo abbia indotto alla caduta.

Si attendono nei prossimi giorni gli esami istologici sui tessuti e sui liquidi prelevati nel corso dell’autopsia.