Home Attualità Studente prende a pugni docente dopo rimprovero per uso del cellulare

Studente prende a pugni docente dopo rimprovero per uso del cellulare

CONDIVIDI
  • Credion

Un grave episodio è accaduto in provincia di Cagliari, precisamente all’Istituto Alberghiero di Monserrato. Prima una lite tra due studenti, poi l’aggressione di un ragazzo a una docente reo di averlo rimproverato per l’uso del cellulare.

DUE LITIGI

Il primo episodio è avvenuto prima dell’inizio dell’orario scolastico. Due ragazzini hanno litigato fuori dalla scuola e una docente è intervenuta per calmarli. Una volta nell’istituto i due sono nuovamente venuti alle mani e i docenti hanno dovuto chiamare il 112 per dividerli.

Icotea

Poco prima della fine delle lezioni un secondo episodio: un docente ha rimproverato uno studente 14enne perché utilizzava il cellulare. Il ragazzino ha reagito contro la professoressa aggredendola e colpendola con un pugno al viso. La docente ha perso l’equilibrio, è caduta a terra ed è svenuta. Dopo essersi ripresa, l’insegnante aggredita è stata medicata in ospedale e giudicata guaribile in tre giorni.

LE PAROLE DELLA PRESIDE

“Non erano mai accaduti episodi di questo genere e di questa gravità – ha dichiarato la dirigente scolastica Beatrice Pisu – abbiamo convocato gli organi collegiali per prendere i dovuti provvedimenti disciplinari nei confronti dei responsabili. La nostra è sempre stata una scuola tranquilla, in cui i ragazzi rispettano le regole”.