Home Attualità Studenti e laureati di scienze della formazione primaria protestano davanti all’USR di...

Studenti e laureati di scienze della formazione primaria protestano davanti all’USR di Milano

CONDIVIDI
webaccademia 2020

E’ in atto dalla 9 della mattina del 3 luglio il presidio degli studenti e laureati del corso di laurea in Scienze della Formazione Primaria dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca, l’Università Cattolica del Sacro Cuore e l’Università degli Studi di Bergamo, insieme al Coordinamento Nazionale di Scienze della Formazione Primaria Nuovo Ordinamento.

Si tratta, come riporta il Coordinamento Nazionale Scienze della Formazione Primaria Nuovo Ordinamento, del primo di “una serie di presidi che sono programmati sul territorio nazionale: un’onda studentesca per i diritti nostri e di tutti coloro che, come noi, sostengono il valore di una selezione autentica per la stabilizzazione del corpo docente al fine di garantire ai bambini un’esperienza scolastica che sia di qualità”.

Ecco alcune foto del presidio:

ICOTEA_19_dentro articolo

I laureati e gli studenti si oppongono infatti alle decisioni della politica di congelare di un anno il ruolo dei diplomati magistrale e al decreto che dovrebbe in qualche modo risolvere la situazione delle maestre nelle GaE.

 

Preparazione concorso ordinario inglese