Home Alunni Studiare la letteratura giocando: gli alunni trasformano le opere di Sciascia in...

Studiare la letteratura giocando: gli alunni trasformano le opere di Sciascia in videogame

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Giochi interattivi per studiare in modo divertente le opere di Leonardo Sciascia.

L’originale idea è di un gruppo di studenti dell’Istituto Comprensivo “Filippo Traina”
di Vittoria (Rg) che hanno concluso il loro percorso di studio sulla figura dello scrittore di Racalmuto con un videogioco dedicato a due dei suoi romanzi più famosi, “A ciascuno il suo” e “Il giorno della civetta”.

Il lavoro, realizzato con il programma informatico Scratch dai ragazzi di una terza media, ha ricevuto il Premio speciale per l’alto valore culturale e sociale dalla giuria del Concorso “Il maestro di Regalpetra fra cittadinanza e impegno civile”, organizzato da ANP e dall’Associazione “Strada degli Scrittori”, in occasione dei 30 anni dalla morte di Sciascia.

ICOTEA_19_dentro articolo

Guidati dai docenti Stefania Papa, Giovanni Longombardo e Emanuele Busacca alla lettura delle opere più famose dello scrittore, anche attraverso la visione di film, gli studenti ne hanno realizzato la versione 2.0, in chiave attuale e interattiva, sfruttando le loro conoscenze sul Coding.

È così possibile ripassare la trama delle opere di Leonardo Sciascia cimentandosi in una vera e propria indagine insieme ai personaggi creati dagli alunni attraverso il programma.
“Al di là dell’ottimo risultato – hanno commentato i docenti – siamo molto soddisfatti del lavoro dei ragazzi. Si sono appassionati alla figura di Sciascia e sono diventati davvero protagonisti della loro conoscenza. Per realizzare i videogiochi hanno lavorato diversi mesi, ricreando personaggi e dialoghi. Si può persino partecipare attivamente alle indagini insieme ai protagonisti”.

Le moderne tecnologie applicate alla didattica si rivelano ancora una volta una strategia vincente nel facilitare i processi di apprendimento e il mondo dell’edutainment una risorsa a cui la scuola può attingere per trasmettere contenuti culturali in maniera coinvolgente e accattivante.

CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese