Home Alunni Summer School: “Attività e laboratori per una didattica attiva delle Geoscienze”

Summer School: “Attività e laboratori per una didattica attiva delle Geoscienze”

CONDIVIDI

Nella Legge 13 luglio 2015 n. 107 DDL della Scuola è inserita la nota sulla formazione obbligatoria e permanente del personale docente nelle scuole di ogni ordine e grado.

La novità positiva riguarda lo stanziamento di un bonus di 500 euro netti, a partire dal 2016, per ogni insegnante affinché provveda alla propria formazione e aggiornamento professionale.

Icotea

All’interno di questa cornice legislativa si inserisce la II edizione della Summer School che propone una serie di attività pratiche, con approccio IBSE, per la didattica delle geoscienze ed attenzione alla didattica per competenze.
Sono previsti laboratori open air e in cooperative learning. Le attività sono adatte a tutti gli insegnanti delle scuole di ogni ordine e grado e sono svolte dallo staff di UNICAMearth, gruppo di ricerca sulla didattica delle Geoscienze presso l’Università degli Studi di Camerino.

E’ prevista inoltre la presentazione di poster e exhibit a cura dei partecipanti. Una serata sarà dedicata all’osservazione del cielo ed un’altra al Teatro Scientifico. Durante il laboratorio open air verranno dati spunti interdisciplinari che verranno poi rielaborati e discussi nel corso della mattinata finale.

La Summer School “Attività e laboratori per una didattica attiva delle Geoscienze” si terrà dal pomeriggio del 12 alla mattina del 15 luglio 2016 a Camerino