Home Precari Supplenze brevi e rientro anticipato del titolare: cosa succede?

Supplenze brevi e rientro anticipato del titolare: cosa succede?

CONDIVIDI
  • Credion

I nostri lettori ci chiedono se nel caso si abbia in corso una supplenza breve e il docente titolare decidesse di anticipare il rientro in servizio il dirigente scolastico può interrompere il contratto in essere prima della scadenza.

Sulla questione è intervenuta l’ARAN con l’oriento applicativo SCU-110 https://www.aranagenzia.it/orientamenti-applicativi/comparti/scuola/3693-scuola-rapporto-di-lavoro-flessibile/10404-scu110orientamenti-applicativi.html con il quale, in sintesi, ha spiegato che mentre l’art. 18 comma 2 lett. c) del CCNL 4/8/1995 prevedeva espressamente la risoluzione del contratto stipulato con il supplente a seguito del rientro anticipato del titolare, questa norma non è stata più ripresa dai successivi CCNL per cui si deve considerare non più applicabile.

Icotea

Tuttavia, continua l’Aran, “gli artt. 25 e 44 del CCNL 2007 hanno disciplinato – rispettivamente per il personale docente ed ATA – gli elementi caratterizzanti il contratto individuale di lavoro, anche a tempo determinato. In particolare è richiesta la forma scritta e l’indicazione di alcuni elementi essenziali definiti alle lettere a), b), c), d), e), f) e g) del comma 4 del citato art. 25 e del comma 6 del suindicato art. 44, nonché la specificazione ‘delle cause che ne costituiscono condizioni risolutive’, salvo l’ipotesi di ‘individuazione di un nuovo avene titolo a seguito dell’intervenuta approvazione di nuove graduatorie’ espressamente prevista dall’art. 41, comma 1, del CCNL comparto istruzione e ricerca del 19 aprile 2018”.

Ne consegue che secondo l’Agenzia per la rappresentanza negoziale delle Pubbliche amministrazioni, il CCNL non esclude la possibilità di risoluzione anticipata del rapporto di lavoro a tempo determinato instaurato, ma richiede l’indicazione delle cause che comportano la detta risoluzione.

Si tratterebbe, in buona sostanza, laddove avvenisse, di un licenziamento per giustificato motivo.

iscriviti

ISCRIVITI al nostro canale Youtube

METTI MI PIACE alla nostra pagina Facebook