Home Alunni Taranto: chiuse due scuole fino a fine anno scolastico

Taranto: chiuse due scuole fino a fine anno scolastico

CONDIVIDI

Il Comune di Taranto, con un ordinanza del sindaco, ha disposto la chiusura delle scuole Deledda e De Carolis fino alla fine dell’anno scolastico. Le scuole erano già state chiuse lo scorso 2 marzo per 30 giorni in quanto vicine alle collinette ecologiche ex Ilva, oggi Arcelor Mittal, sequestrate a febbraio dalla Procura della Repubblica per inquinamento dopo un’ispezione di Arpa Puglia e carabinieri del Noe.

L’ex Ilva e l’inquinamento

Con la stessa ordinanza il sindaco dispone che Arpa Puglia prosegua il controllo e il monitoraggio della qualità dell’aria all’interno e all’esterno dei due edifici scolastici, dandone comunicazione all’amministrazione.

Per i 708 alunni delle due scuole, continuerà la sistemazione alternativa individuata dal Comune in altri plessi scolastici del quartiere Tamburi, anche ricorrendo ai doppi turni. Il sindaco ha disposto a marzo la chiusura delle due scuole dei Tamburi per motivi precauzionali e di sicurezza e chiesto nel contempo ad Asl Taranto ed Arpa Puglia di chiarire se le collinette, ritrovate piene di inquinanti, costituiscono ancora un pericolo per la popolazione scolastica. Arpa Puglia sta effettuando gli accertamenti al riguardo e Asl Taranto ha comunicato che ci si potrà pronunciare sulla sussistenza o meno di pericolo per la salute umana, solo dopo che sarà stata eseguita la caratterizzazione ambientale delle due collinette.

ICOTEA_19_dentro articolo