Home Generale Teatro, il primo corso di laurea per disabili arriva in Senato e...

Teatro, il primo corso di laurea per disabili arriva in Senato e all’Onu

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Ha preso ufficialmente il via il primo corso di laurea in teatro per disabili.

L’iniziativa è stata presentata lunedì 5 giugno alla presenza del presidente del Senato, Pietro Grasso, nella nella Sala Caduti di Nassiriya di Palazzo Madama: si tratta del primo corso di Laurea in Teatro Integrato delle Emozioni ed è riservato esclusivamente a studenti portatori di disabilità fisiche o psichiche.

ICOTEA_19_dentro articolo

Ideatore e promotore dell’iniziativa è l’attore e regista Dario D’Ambrosi, che da trent’anni con il Teatro Patologico a Roma studia nuove tecniche emozionali per affrontare, risolvere e minimizzare il mostro della malattia mentale”.  

“Esperienza unica in Italia, il Teatro Integrato delle Emozioni – scrivono gli organizzatori – sarà presentato dallo stesso D’Ambrosi al Palazzo di Vetro dell’Onu il prossimo 14 giugno, nell’ambito della Conferenza degli Stati Parte alla Convenzione sui Diritti delle Persone Disabili (CRPD) in programma presso il quartier generale delle Nazioni Unite a New York dal 13 al 15 giugno”.

                                         

{loadposition carta-docente}

 

“Siamo onorati di presentare questa esperienza all’Onu, che ha così voluto dare un riconoscimento al nostro metodo che ha prodotto grandi passi avanti nell’integrazione dei giovani con disabilità psichiatriche, anche gravi – dichiara Dario D’Ambrosi -. Dopo la sperimentazione, avviata in collaborazione con l’Università Tor Vergata ed il Miur, il corso di laurea sarà allargato a tutte le Università italiane interessate ad applicare la teatro-terapia su studenti in possesso del titolo di studio superiore. A due anni dalla sperimentazione, i dati scientifici sono straordinariamente incoraggianti ed è per questo – conclude D’Ambrosi – che abbiamo deciso di allargare la sperimentazione a tutta Italia”.

{loadposition facebook}

Preparazione concorso ordinario inglese