Home Sicurezza ed edilizia scolastica Terremoto in Calabria, scuole chiuse in alcuni comuni a titolo precauzionale

Terremoto in Calabria, scuole chiuse in alcuni comuni a titolo precauzionale

CONDIVIDI

In Calabria, in provincia di Catanzaro in alcuni comuni e segnatamente Albi, Pentone, Magisano, Zagarise e Taverna i sindaci hanno disposto la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado per la giornata di venerdì 17 gennaio 2020 a titolo precauzionale a seguito del terremoto che si è registrato alle ore 00:37 di lun. 17 gennaio 2020. L’epicentro dell’evento sismico di magnitudo 3.8 e profondità 8 km – secondo quanto riporta l’ultimo bollettino dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia – è stato localizzato a 6 km a nord est del Comune di Albi in provincia di Catanzaro.

La scossa è stata avvertita in diversi centri della provincia di Catanzaro e nella città capoluogo che dista a 19 km dall’epicentro.

CONDIVIDI