Home Alunni Test Invalsi alla primaria: si parte con la prova d’inglese

Test Invalsi alla primaria: si parte con la prova d’inglese

CONDIVIDI

Sono iniziate oggi con la prova di inglese, e continueranno nelle giornate del 9 e 11 maggio, le prove Invalsi nelle classi II e V della scuola primaria, dove le rilevazioni continueranno ad essere effettuate tramite i fascicoli cartacei come negli anni scorsi.

Nel periodo compreso tra il 7 e il 19 maggio sarà invece la volta delle classi II della secondaria superiore, anch’esse interessate dalle novità introdotte dalla normativa per quanto riguarda la somministrazione al computer.

Le classi campione

Le classi campione  sono 1440 e coinvolgeranno 28.326 studenti; le classi non campione sono 28.333 e gli studenti coinvolti 533.444, per un totale complessivo di 29.773 classi e 561.770 studenti.

ICOTEA_19_dentro articolo

La prova di inglese è suddivisa in ascolto e lettura, e le domande sono contenute sempre nel medesimo fascicolo.

Prove di italiano

Il 9 maggio, poi, sarà la volta delle classi II e V primaria per la prova di italiano e l’11 maggio le medesime classi sosterranno la prova di matematica, entrambe sempre somministrate in cartaceo.

Le classi II della secondaria superiore, invece, svolgeranno le prove di italiano e matematica dal 7 al 19 maggio.

Tutto regolare

C’è infine da precisare che i test Invalsi, effettuati nelle classi III delle secondarie di primo grado, si sono conclusi senza aver fatto registrare particolari intoppi e con la quasi totalità delle prove consegnate.