Home Archivio storico 1998-2013 Tirocinio formativo attivo Tfa A033: prove scritte stregate

Tfa A033: prove scritte stregate

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Questa volta si lascia la bella città di Modena per approdare all’altrettanto bella Potenza, un lungo salto dal nord al sud del Paese, rimanendo però nel limbo della protesta sull’adeguatezza o meno dei contenuti proposti nelle prove scritte della A033. A Potenza la prova è stata annullata. I candidati quasi all’unanimità, dopo la lettura dei cinque quesiti estratti, si sono rifiutati di sostenere la prova scritta, poiché due domande su cinque non corrispondevano ai requisiti del DM 357/98 pubblicato sul sito dell’Unibas 10 giorni prima dalla data prestabilita utile a sostenere la prova stessa. 
Anche a Potenza, come era successo a Modena, alcuni candidati hanno chiamato la polizia per far valere i propri diritti, di contro il responsabile del procedimento, che non vedeva nulla di strano nei quesiti proposti, chiamava la DIGOS (Divisioni Investigazioni Generali e Operazioni Speciali). Dopo circa tre ore di attesa stilando un verbale in separata sede, il responsabile del procedimento ha dichiarato nulla la prova e rinviata a data da destinarsi. Anche i candidati presenti in aula hanno stilato a loro volta un verbale che sarà depositato in questura. Un’altra brutta storia che inchioda questa nuova formazione iniziale degli insegnanti, facendo emergere evidenti fratture didattiche tra l’Università che propone i suoi quesiti e il mondo della scuola che li ritiene inadeguati ai programmi ministeriali.

CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese