Home Ordinamento scolastico Toccafondi: “Abbattere i muri ideologici”

Toccafondi: “Abbattere i muri ideologici”

CONDIVIDI
  • Credion

Gabriele Toccafondi, sottosegretario al Miur, nel corso di una sua visita a Nomadelfia, ha detto: “Sul tema delle scuole paritarie occorre abbattere i muri ideologici e per farlo bisogno conoscere le realtà educative del nostro Paese, guardando in faccia le situazioni, valorizzando le esperienze. Nel 2017 è un paradosso continuare a dividersi tra chi pensa che la scuola in Italia sia pubblica e privata; la scuola è tutta pubblica”.

Secondo Toccafondi la differenziazione tra scuola pubblica e privata “è un aspetto culturale su cui è l’ora di crescere”.

Icotea

Toccafondi ha parlato anche delle misure in favore delle scuole paritarie e per il sostegno alla disabilità: “Si tratta di una inversione di rotta culturale”, precisando che si sono intensificati anche i controlli “perché la parità si difende anche facendo vedere nei fatti che lo Stato controlla”.

Le altre comunità religiose

Siamo tuttavia certi, aggiungiamo per parte nostra, che i cosiddetti muri ideologici saranno abbattuti anche quando le altre varie comunità religiose presenti in Italia, dagli islamici ai buddisti, dagli Induisti e neo-induisti ai Sikh, e via discorrendo, apriranno le loro scuole in rispetto della “libertà educativa” e chiederanno gli stessi finanziamenti assegnati alle scuole cattoliche?