Home Politica scolastica Trasferimenti, Giannini: in Campania sono più i docenti che rientrano

Trasferimenti, Giannini: in Campania sono più i docenti che rientrano

CONDIVIDI
  • Credion

Il ministro dell’Istruzione Stefania Giannini ha confermato la massima attenzione del Governo e del Ministero sulla mobilità straordinaria degli insegnanti campani.

L’impegno è stato assicurato, dopo le proteste degli ultimi giorni, dal responsabile del Miur, la mattina del 5 agosto, direttamente al presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca.

Icotea

Nel corso di un colloquio telefonico, riportato dall’Ansa, Giannini ha ricordato a De Luca che a fronte di circa 1.500 docenti, assunti comunque a tempo indeterminato, che lasceranno la Campania, ne rientreranno più di 1.800.

Il ministro ha ribadito al presidente De Luca (impegnato a sollecitare vari rappresentanti del Governo sulla questione trasferimenti dei docenti campani) che le operazioni si stanno svolgendo nella massima trasparenza e che laddove emergessero criticità saranno affrontate su base territoriale dall’Ufficio scolastico regionale come d’altronde è sempre avvenuto in passato.

 

{loadposition eb-sussidi-strumenti}

 

 

{loadposition facebook}