Home Sicurezza ed edilizia scolastica Tre milioni e seicentomila euro per rendere sicure venticinque scuole ferraresi

Tre milioni e seicentomila euro per rendere sicure venticinque scuole ferraresi

CONDIVIDI
  • Credion

Tre milioni e seicentomila euro per rendere più sicure e funzionali venticinque scuole ferraresi. E’ questo l’investimento deciso dal Comune di Ferrara per i lavori da svolgere in questa estate 2018 negli edifici e nei cortili scolastici comunali, tra opere di manutenzione ordinaria e straordinaria. L’elenco e i dettagli degli interventi sono stati illustrati  in conferenza stampa dall’assessore ai Lavori pubblici e dall’assessora alla Pubblica Istruzione.

A tal riguardo l’assessore ai Lavori pubblici ha sottolineato: “La mole dell’investimento dà il segno dello sforzo che anche quest’anno abbiamo voluto compiere nel campo dell’edilizia scolastica, con interventi su 25 delle 61 scuole comunali, per il consolidamento delle coperture, l’eliminazione delle barriere architettoniche, l’adeguamento alla normativa antincendi e il miglioramento dell’impiantistica”.

Icotea

Un investimento che ha potuto contare anche su cofinanziamenti del Miur,