Home Archivio storico 1998-2013 Generico Un incentivo di mille euro agli studenti con 100 e lode

Un incentivo di mille euro agli studenti con 100 e lode

CONDIVIDI

Lo ha stabilito il Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca con il decreto direttoriale del 25 settembre 2008, trasmesso con la circolare n. 81 del 2 ottobre 2008. 
Nel decreto è allegata la tabella della ripartizione delle risorse finanziarie per regione in relazione al numero di studenti beneficiari per ciascuna regione.
In testa stanno le regioni Puglia con 580 studenti che hanno avuto 100 e lode, seguita dalla Campania (460), Calabria (441) e Sicilia (368). Quindi il Lazio (320) e l’Emilia Romagna (310). Infine le altre regioni per un totale di 3.967 alunni eccellenti che hanno dimostrato di aver studiato con impegno e profitto. 
Gli incentivi saranno corrisposti dalla scuole di appartenenza sotto forma di benefici come: benefit e accreditamenti per l’accesso a biblioteche, musei, ecc; ammissione a tirocini formativi; viaggi di istruzione; benefici di tipo economico e altre forme di incentivi secondo intese e accordi stabiliti con soggetti pubblici e privati.

Dal box “Approfondimenti” è possibile visionare e scaricare la circolare ministeriale n. 81 del 2 ottobre 2008 e il provvedimento direttoriale del 25 settembre 2008 a cui è allegata la tabella di ripertizione delle risorse finanziarie tra le regioni.

Icotea