Home Politica scolastica Un mazzo di fiori per protestare contro #riformabuonascuola

Un mazzo di fiori per protestare contro #riformabuonascuola

CONDIVIDI
  • Credion

L’approvazione del disegno di legge di riforma della scuola ha scatenato tantissime reazioni. Si tratta di un provvedimento molto controverso. Marco Barone, nel suo pezzo di commento parla di “lutto” e di “morte della scuola pubblica lanciando l’idea di portare un mazzo di fiori davanti alle scuole italiane, per dare l’ultimo saluto alla scuola pubblica, e per sancire l’inizio di un nuovo riscatto, il riscatto della nostra scuola pubblica.

La Tecnica della Scuola appoggia l’iniziativa e invita i suoi affezionati lettori a portare l'”estremo saluto” alla scuola italiana depositando un mazzo di fiori all’ingresso delle strutture scolastiche.

Icotea

Partecipa attivamente inviando foto o un filmati dell’evento i nostri canali social (Facebook o Twitter) o una mail a  [email protected]